Dentifricio e primi dentini

La domanda che spesso mi viene posta è :
❓Quando può iniziare ad usare il dentifricio mio figlio?
❓Quale devo comprare?
Esistono diversi tipi di dentifricio, oggi vediamo il “Biorepair Kids” di @biorepair_ita
La maggior parte dei dentifrici per bambini contiene fluoro, allo scopo di contrastare lo sviluppo della carie dentale, soprattutto per le fasce di età 6anni+
Per i bambini al di sotto dei 6 anni, l’apporto quotidiano di fluoro(secondo le linee guida ministeriali) deve essere minore delle 1000ppm e sempre sotto la supervisione di un adulto.
In questo caso il Biorepair Kids può essere un buon punto di partenza, soprattutto se si tratta del primo approccio al dentifricio. In sostituzione al fluoro troviamo:
✔️ Cristalli di idrossiapatite (sostanza che costituisce il dente) che si fissano allo smalto remineralizzando e proteggendo, oltre all’azione antibatterica esercitata dagli ioni zinco
.
Ma vediamo le caratteristiche che deve avere il primo dentifricio :
➡️Prima di tutto lo spazzolino deve essere leggermente “sporcato” dal dentifricio, la quantità non deve essere eccessiva
➡️Il gusto del dentifricio è soggettivo, quindi urgeranno varie degustazioni prima di trovare quello giusto
➡️Evitare di creare schiuma, NON SERVE A LAVARE MEGLIO I denti ed è un impedimento per la visibilità
⚠️È molto importante ricordare che il bimbo NON DEVE utilizzare il dentifricio dei genitori, a meno che non sia specificato che è garantito l’uso ai bambini minori di 6 anni⚠️
.
Piccola #PillolaDiIgiene sul primo dentifricio
.
E tutti gli altri? Quali sono le caratteristiche che li distinguono?🤔
Domandate pure e dedicherò dei post all’argomento 💡
Gianluca De Bianchi

gianluca.debianchi@gmail.com

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.